Turismo esperienziale, sostenibile e accessibile in Appennino

Presupposti e obiettivi

Il turismo è ritenuto una delle leve decisive per la crescita economica ed occupazionale anche del territorio appenninico e non solo emiliano-romagnolo. In tale prospettiva, il ruolo della comunità locale è determinante in quanto proprietaria e depositaria delle risorse materiali e immateriali che costituiscono gli elementi di attrattiva turistica ed è la sola in grado di creare le complessive condizioni per lo sviluppo di un turismo sostenibile. D’altra parte è indispensabile la disponibilità di competenze specifiche in grado sia di supportare e sviluppare le attività turistiche già avviate sia di promuovere nuove ed innovative proposte ed affiancare i potenziali interessati ad intraprendere tale attività. Le competenze specifiche sono indispensabili anche per costruire condizioni di partenariato necessarie per la messa a punto di offerte turistiche ampie, corpose e attrattive, e per presentarle e promuoverle nelle forme e nelle condizioni maggiormente efficaci.
Obiettivo del CdP in “Turismo esperienziale, sostenibile e accessibile in Appennino” è di favorire l’acquisizione di competenze specialistiche incentrate sulle forme e modalità innovative di turismo – esperienziale, creative, comunque sostenibile e accessibile – da sviluppare nel territorio appenninico.

Destinatari

Il corso si rivolge sia ai professionisti già attivi nel settore, in ambito privato e pubblico, che intendono migliorare le proprie conoscenze e competenze operative verso quelle tipologie di turismo, sia ai giovani intenzionati ad inserirsi in questo comparto come professionisti (guide, progettisti, animatori, manager, ecc.) od orientati ad avviare proprie e specifiche attività imprenditoriali nell’ambito del turismo esperienziale, sostenibile e accessibile nei territori appenninici.

Durata e organizzazione

Durata complessiva pari a 100 ore articolate in didattica d’aula, visite, seminari, laboratori

Periodo di realizzazione

2021

Ateneo responsabile

Università di Modena e Reggio Emilia

Informazioni

Referente: prof. Emiro Endrighi, emiro.endrighi@unimore.it

Menu
X